Livelli logici e chakra.

Allineare i livelli logici e facilitare i processi di cambiamento personale

Livelli logici e chakra

I livelli logici (o neuro-logici) furono ideati da Robert Dilts, uno dei massimi esponenti della Programmazione Neuro Linguistica, prendendo spunto dagli studi dello psicologo-antropologo-linguista Gregory Bateson.

Questo modello si fonda sul presupposto che i processi in atto in un individuo o all’interno di un gruppo avvengano secondo una gerarchia  di livelli basati sull’esperienza , in stretta relazione fra loro e in grado di condizionarsi a vicenda.

Nella struttura del nostro cervello, nel linguaggio e nei sistemi di percezione, ci sono gerarchie naturali o livelli di esperienza. Ciascun livello organizza e controlla le informazioni del livello sottostante. Cambiare qualcosa a un livello superiore comporta necessariamente modifiche anche ai livelli inferiori; cambiare qualcosa a un livello inferiore non sempre determina variazioni ai livelli superiori (R.Dilts).

Vediamo quindi insieme le caratteristiche dei livelli logici, considerando che ogni passaggio rappresenta un approfondimento a livello di sistema neurologico.

  1. Ambiente. Comprende  le specifiche condizioni esterne in cui ha luogo il nostro comportamento: il Dove e Quando dell’ esperienza. Coinvolge una determinata parte del sistema nervoso, legata alle percezioni sensoriali provate in un determinato ambiente.
  2. Comportamento. E’ costituito dalle azioni da noi svolte in quell’ambiente: è il Cosa abbiamo fatto, stiamo facendo o faremo.
  3. Capacità. Questo livello attiene le nostre abilità mentali, manuali e intellettuali di svolgere adeguatamente le azioni del livello precedente. E’ il Come.
  4. Convinzioni/Valori. Ciò che riteniamo giusto per noi e ciò in cui crediamo. Forniscono il rinforzo (motivazione e consenso) che supporta o inibisce le capacità. Rappresentano il Perché pensiamo ciò che pensiamo e facciamo ciò che facciamo.
  5. Identità. Consolida l’intero sistema di convinzioni e valori in un senso del sè. Ha a che fare con la nostra esperienza di Chi siamo.
  6. Scopo/Mission. E’ lo scopo finale, il motivo che plasma la nostra identità all’interno di un progetto.
  7. Spiritualità. Le esperienze spirituali riguardano la nostra percezione di far parte di un sistema più grande, che va oltre noi stessi in quanto individui, comprendendo la famiglia, la comunità e i sistemi a livello globale. Per Chi? Per Cosa?

Partiamo dalla base: In quale Ambiente si determinano le Azioni che facciamo? Quali sono le Capacità che possediamo per svolgerle?  Quali sono le motivazioni profonde che ci ispirano? Qual è il nostro ruolo, la nostra Identità in questo contesto? Qual è lo scopo finale di tutto ciò? Quale contesto più grande dà un senso al nostro obiettivo? Allo stesso modo si può ripartire dal vertice e invertire il percorso. Se tutto fila liscio, se non troviamo intoppi lungo l’analisi, i livelli logici saranno allineati, viceversa dovremo lavorare su quelli che presentano problematiche, in quanto il loro allineamento, cioè il loro armonico ed efficiente funzionamento, è di vitale importanza per facilitare i processi di cambiamento personale.

Avete letto l’articolo riguardante i Chakra e il loro allineamento? Entrambi i moduli presentano una struttura composta da sette elementi indipendenti e strettamente legati fra loro. Nel caso dei chakra si tratta del benessere fisico-mentale, nel caso dei livelli logici dei cambiamenti funzionali al raggiungimento di obiettivi personali e professionali; allo stesso tempo immaginiamo come ci farebbe sentire fisicamente e mentalmente l’aver conseguito le nostre mete e come ci sentiremmo in caso di fallimento… Quali sarebbero le ripercussioni sulla nostra salute?

Nella descrizione dei chakra ho definito i primi tre come più legati agli aspetti materiali e gli ultimi tre a quelli spirituali. Anche nel caso dei livelli logici i primi tre sembrano riferirsi ad aspetti concreti (ambiente, azioni e capacità), con le Convinzioni e i Valori a far da collegamento con gli ultimi tre (identità, scopo, spiritualità) di indirizzo maggiormente spirituale.

__________________

Come promesso, ti ho riservato un fantastico esercizio di meditazione e benessere ideato da Robert Dilts e Robert McDonald nel corso del seminario PNL per lo Spirito. Chakra e Livelli logici, Autoguarigione naturale e PNL  in un formidabile e imperdibile mix ad alto impatto energetico!

Inserisci il tuo nome e la tua email nel modulo qui sotto e scrivi Voglio ricevere l’esercizio Livelli logici e Chakra. Lo riceverai gratis in formato PDF direttamente nella tua casella di posta elettronica.

Buon esercizio!

Con l’invio della presente accetto le condizioni riportate nell’informativa sulla privacy ai sensi dell’art. 13 D. lgs. 30 giugno 2003, n. 196

 

 

Marco Luisi
Social

Marco Luisi

Ciao!
Sono Marco Luisi, coach e autore degli articoli che stai leggendo.
Il mio scopo è contribuire a focalizzarti sulle tue potenzialità, a indirizzarle al raggiungimento dei tuoi obiettivi personali, sportivi e professionali e a perfezionare la tua comunicazione relazionale e commerciale. Sono a tua disposizione nell'area Contatti.
Marco Luisi
Social

Latest posts by Marco Luisi (see all)

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *