Chakra e Livelli logici.

Allineare i Chakra per  il benessere fisico e mentale.

Chakra e livelli logici

 

I Chakra (termine sanscrito traducibile come Ruote) sono campi di energia che, secondo la tradizione indiana, sovrintendono alle funzioni organiche e psichiche dell’essere umano. Sono i ricevitori, i trasformatori e i conduttori dell’energia. Sono i punti di raccolta e di intercettazione della Forza vitale e rappresentano le porte di accesso per la corrente energetica e primaria del corpo umano.

Ogni chakra è in diretta connessione con un determinato organo e con le ghiandole del sistema endocrino e fornisce l’energia necessaria al loro corretto funzionamento. L’energia che scorre attraverso i chakra determina, secondo la tradizione, il benessere fisico, mentale e spirituale delle persone.

Se il campo energetico di uno specifico chakra funziona da propulsore della circolazione energetica si dice che Il Chakra è aperto.

Viceversa, se funge da accumulatore e frena o blocca la circolazione energetica si dice che Il Chakra è chiuso.

Se ne deduce facilmente che, in caso di chakra bloccato, potrebbe insorgere un problema alla ghiandola o all’organo associati.

I chakra sono in diretta correlazione fra loro; sono ruote energetiche che girano alternativamente l’una in senso orario e l’altra in senso antiorario e il loro allineamento, cioè il loro armonico ed efficiente funzionamento, è di vitale importanza per il nostro benessere.

  1. Muladhara. Si trova in corrispondenza del perineo, la zona corrispondente al pavimento pelvico, tra l’ano e i genitali esterni. E’ associato al colore rosso, è in relazione con l’istinto di sopravvivenza, l’ambiente esterno e risponde alle surrenali, alle gambe, ai piedi, alle ossa e al colon. Affermazione: Io sono.
  2. Svadhisthana. E’ situato nella parte inferiore dell’addome ed è in relazione con ovaie e testicoli, tenue, vescica e sistema circolatorio. E’ associato al colore arancione e regole le emozioni, la creatività e l’attività sessuale. Affermazione: Io voglio.
  3. Manipura. Nell’addome, regola il diaframma e corrisponde all’apparato digerente, stomaco milza, fegato e pancreas. E’ associato al colore giallo ed è il centro dell’energia e della volontà. Affermazione: Io posso.
  4. Anahata. Area del torace in corrispondenza del cuore, al quale sovrintende insieme ai polmoni, alle braccia, alle mani e al timo. Il suo colore è il verde e determina la capacità di amare e di aprirsi alle persone. E’ considerato il chakra di collegamento tra i tre inferiori (afferenti gli aspetti più fisici, materiali) e i tre superiori (di natura maggiormente mentale e spirituale). Affermazione: Io amo.
  5. Vishudda. E’ situato al centro della gola, che regola insieme alla tiroide, al sistema linfatico, al collo e alle spalle. Controlla la voce e, più in generale, la capacità di comunicazione con l’esterno e di trasmettere la propria identità al mondo circostante. Il suo colore è l’azzurro e l’affermazione è: Io parlo, comunico.
  6. Ajna. Esattamente al centro della fronte, nel punto chiamato il terzo occhio, è correlato allo sviluppo dell’intelligenza e dell’intuizione. Si collega agli occhi, all’ipofisi e alla ghiandola pituitaria. Il colore è l’indaco e l’affermazione: Io vedo.
  7. Sahasrara. Si trova sulla sommità della testa ed è il chakra della coscienza cosmica, della proiezione dell’essere umano verso l’ Energia Universale e del suo collegamento con il Divino. Da un punto di vista fisico domina il sistema nervoso centrale, la corteccia cerebrale e l’epifisi, o ghiandola pineale. Il colore varia dal viola al bianco luminescente e l’affermazione è: Io so, Io credo.

In questo articolo abbiamo conosciuto i Chakra. Nella seconda parte ti parlerò dei Livelli logici, un argomento molto importante della Programmazione Neuro Linguistica. Alla fine ti proporrò un fantastico esercizio di meditazione e benessere ideato da Robert Dilts e Robert McDonald nel corso di un seminario da loro condotto.

Autoguarigione e PNL insieme: semplicemente imperdibile!

 

 

 

 

 

 

 

Marco Luisi
Social
Latest posts by Marco Luisi (see all)
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.